da non perdere
dettagli  |   indice > Srl Lanka People

1.1 Sri Lanka raccolta del tè


1.2 Foreste e verde, palme e alberi da frutto, lo Sri Lanka è un inno alla natura


1.3 Il riso la fa da padrone, visto il clima tropicale si fanno anche tre raccolti


1.4 Qui potremmo trovarci nella nostra pianura padana


1.5 Mondine al lavoro


1.6 Non mancano le scimmie, al solito dispettose quando si avvicinano


1.7 Capita anche di incrociare i pavoni


1.8 In questa casa sull'albero a turno dormono i contadini per allontanare gli elefanti, distruggerebbero le risaie, li mandano via facendo rumore e accendono fuochi


1.9 La foto è sfuocata ma ecco chi potete trovare all'improvviso sulla strada, gli elefanti escono dalla jungla e poi faticano a ritrovare un varco per rientrare, mai spaventarli bensì fermarsi


2.1 Kandy: in una piantagione di tè, ogni giorno le raccoglitrici prendono solo le foglioline all'estremo della pianta, solo le più morbide


2.2 Ogni donna raccoglie fino a una ventina di chili di foglie fresche al giorno


2.3 Le foglie di tè arrivano alla factory dove vengono macerate per fare il black di Cylon, oppure scaldate per quello verde


2.4 A introdurre le piantagioni furono gli inglesi nel 1870, prima a Cylon si producevano piante di caffè poi un insetto infestante le fece morire


2.5 Ecco l'Oro Verde dello Sri Lanka, terzo produttore di tè dopo India e Cina


2.6 All'interno della factory


3.1 Ragazzi escono da una scuola di un villaggio. L'istruzione in Sri Lanka è gratuita, Università compresa


3.2 Lo Stato fornisce anche le divise e paga la refezione


3.3 L'alfabetizzazione supera il 92% della popolazione mentre il 66% ha frequentato scuole superiori


3.5 I Monaci sono circa 80 mila, la maggioranza vive in monasteri dei villaggi (arancioni), ma qualcuno sta nella foresta (marroni)


3.6 Devono vivere di elemosina senza possedere nulla, mangiano solo al mattino, dopo mezzogiorno è vietato


3.7 Monaci all'interno del Tempio del Dente di Buddha a Kandy


4.1 Pesca su trampoli di legno-bamboo, cioè lo stilt fishing. Una pratica ormai in disuso da parecchi anni


4.2 Adesso è solo un'attrazione per turisti, con finti pescatori che si mettono in posa per qualche dollaro


4.5 Non si direbbe ma questo è uno studio associato di avvocati a Kandy, sulla strada


4.6 Interno con carte e faldoni


5.1 TucTuc sono a migliaia, regnano sovrani nel traffico costano pochi euro


5.2 Qui sono avanti, c'è il servizio Uber per TucTuc, prenotazione e pagamento via app


5.3 On the road, per strada si trovano baracchini di frutta fresca, cocco, banana rossa, mango e avogadro, un trionfo di colori e sapori a prezzi ridicoli


5.4 Frutta a gogo, d'obbligo comprare e mangiare in viaggio


5.5 Tipo da strada


5.6 Si compra cash, guarda e compra, no Iva no scontrino


5.7 Pesce secco, prezzo solo 2 euro al chilo


6.1 Può capitare l'incontro con l'incantatore di cobra


6.2 L'ipnotica testa con gli occhiali del cobra


6.5 Questa è la cucina di un contadino vicino a Polonnaruwa che ha deciso di aprire la sua casa come B&b, ottima idea con 10 euro si fa una scorpacciata di cibi a metro zero


6.6 Lui è Priyamali Gedara e il suo Farmer Lunch è diventato famoso su Trip Advisor


6.7 Questo uno dei piatti, deliziosi e ipocalorici, tante verdure e riso, poca carne


6.8 Questi i dolci, vale la pena prenotare online


7 Anantara Kalutara Resort, circa 100 chilometri sotto Colombo, tra laguna (sinistra) e oceano indiano (destra)


7.1 Il resort distrutto dallo tsunami del dicembre 2004 è stato ricostruito qualche anno fa


7.2 Anantara resort


7.3 All'Anantara il bagno si fa in questa splendida piscina vista laguna, il mare dell'oceano non è praticabile









Links